LABORATORIO TANGO

Nel settembre 2010 è stato costituito il laboratorio di tango argentino, unico ballo ad essere dichiarato "patrimonio culturale dell'umanità" dal Comitato intergovernativo dei patrimoni intangibili dell'Unesco, l'agenzia Onu per la cultura, la scienza e l'educazione.
Perché si è scelto il ballo e in particolare il tango argentino?
Oltre l’indubbia valenza artistica del Tango argentino, quando si balla tutto il resto scompare: i problemi della quotidianità, lo stress del lavoro, la solitudine, la timidezza…
Il corso, tenuto dalla coppia Nini e Lucia, non ha finalità agonistiche o di spettacolo, ma cerca di avvicinare i partecipanti, circa trenta, all’universo affascinante del Tango argentino, attraverso lezioni di tecnica di base e stile della danza, al fine di diffondere la cultura di un popolo, quello argentino, tanto vicina alla nostra: ricordiamo che oltre il 70% della popolazione è di origine italiana così come i più grandi compositori e musicisti di tango. Nel corso vengono trattate le tre tipologie di ballo comprese nel termine “Tango Argentino”: il tango, la milonga e il tango-vals, attraverso dinamiche sia individuali che di coppia a partire dalla postura, dalla relazione nell’abbraccio e dalla sintonia, per poi arrivare alle figure e alla loro concatenazione in un ballo fluido ed elegante.

Seguici su Facebook