Siamo un'Associazione scevra da finalità di lucro, apartitica e apolitica, che ha per fini istituzionali la promozione di ogni attività utile all’apprendimento e alla divulgazione della cultura artistica.

Ha sede presso i locali delle ex Scuole Elementari Maschili di Iglesias (Prov. Carbonia-Iglesias, Sardegna) in via Roma 68.

 

Ha lo scopo di valorizzare il patrimonio culturale e artistico lasciato dall’illustre artista Remo Branca, il cui passaggio nella città di Iglesias ha lasciato una impronta indelebile nel campo dell'arte e della cultura.

 

E' nata il 6 maggio 2008 con l'obiettivo di ridare vita all'arte xilografica, avviata a Iglesias nel 1926 da Remo Branca, incisore, pittore e scrittore attraverso la costituzione della Scuola d'Arte Decorativa presso il Liceo Scientifico d'Iglesias, nel quale Branca fu dapprima segretario, poi insegnante e infine preside.

 

A Remo Branca si riconosce la primogenitura locale, arte praticata con successo dai fratelli Giovanni ed Enea Marras, Mansueto Giuliani, Giovanni Desogus e Giorgio Carta, ormai scomparsi, e Carlo Murroni.

 

L'Associazione "Remo Branca" è stata fortemente voluta dal pittore e xilografo Piero Barranca che in questi anni ha promosso l'arte della xilografia presentandola al pubblico e proponendo alle istituzioni pubbliche corsi di indirizzo e formazione di aspiranti artisti, facendo conferenze e divulgando l'arte di Remo Branca che, nella sua presenza ad Iglesias, è stato l'antesignano della xilografia.

 

Barranca ha raccolto l'eredità lasciatagli dal suo maestro Giovanni Marras e vuole tramandare questo filone iconografico; a tal fine ha riunito in un "Cenacolo" quanti già praticano la xilografia e quanti vogliono il primo approccio verso questa tecnica espressiva; hanno aderito alla chiamata incisori, pittori, sperimentatori di nuove forme artistiche, Istituti d'arte ed estimatori. L'associazione è una realtà, annovera un gruppo operativo che produce e presenta i suoi lavori al pubblico.

 

L'Associazione ha potuto godere, fin dagli inizi, del forte interesse per le sue iniziative da parte del figlio di Remo Branca, Francesco Paolo, nato ad Iglesias nel periodo in cui il padre vi lavorava (1925-1936), che ha accettato di buon grado di diventarne il Presidente Onorario e alla quale ha donato buona parte del cospicuo patrimonio artistico e librario del padre, oltre che al Liceo Scientifico e allo stesso Comune di Iglesias.

 

L'Associazione ha dato vita finora ad iniziative xilografiche importanti come le mostre a Buggerru e a Carloforte nel 2008; nell'estate del 2009 la mostra all'Exmà di Cagliari con la partecipazione di ben 47 xilografi di Iglesias, numero che dà la misura di quanto intensa sia nella città l'attività xilografica, di cui occorre sottolineare sia il livello quantitativo, sia quello qualitativo; la mostra nell'ottobre del 2009 con il patrocinio del Parco Geominerario della Sardegna e quella nel Dicembre del 2009, quest'ultima al fine di raccogliere fondi per una Borsa di Studio per il Liceo Artistico Remo Branca di Iglesias.

 

L'Associazione conta circa 150 iscritti, di cui fanno parte ben 40 xilografi. Una mostra permanente illustra le loro opere; ma la Xilografia, tuttavia, non è l'unica attività che vi si svolge poiché sono stati attivati fin dall'autunno del 2009 anche i Laboratori di Pittura, Acquarello, Poesia e Prosa, Fotografia, Modellato, Canto Corale, Flauto, Teatro, Tango e Scacchi.

 

L'attività dei laboratori trova continuo riscontro nelle mostre individuali e collettive che si susseguono con costante regolarità nella sede dell'Associazione: mostre di pittura e scultura, serate di poesia e musica, presentazione di libri; un'intensa attività, quindi, che richiama l'attenzione dei cittadini ai quali viene anche rivolto l'invito a partecipare e associarsi.

Seguici su Facebook